Home » Animali che iniziano con la N: quali sono i principali?

Animali che iniziano con la N: quali sono i principali?

Sappiamo che tante le persone che amano gli animali e che spesso  sono incuriosite dai  nomi mi più originali e meno conosciuti. Addirittura in alcuni casi vogliono anche conoscerli in base alla loro iniziale :oggi ci andremo ad occupare degli animali con la N.

Iniziamo la nostra rassegna con uno splendido uccello rapace che si chiama Nibbio, diffuso anche in Italia,ma che possiamo trovare anche in Africa nord orientale nell’Europa centrale.

Questo uccello è lungo oltre 60 cm, anche se grazie alla sua apertura alare può raggiungere i 160 cm

Continuando con gli uccelli che hanno il nome che iniziano con la N parliamo del Nandu che si caratterizza per essere grosso e per assomigliare a uno struzzo. Nandu è appartenente alla famiglia degli struzzi uniformi, vive nelle praterie del sud del Brasile e della Patagonia, è alto un metro e mezzo ed è conosciuto per essere il più grande uccello dell’America Meridionale, anche se non è in grado di volare.

Molto curiosi sono i suoi piedi che presentano due dita che gli servono per scavare il terreno e cercare cibo.

Molto particolare anche un cetaceo che vive nei mari del circolo polare artico e che appartiene alla famiglia dei monodontidi e cioè il Narvalo.

La sua più grande peculiarità è quella di avere un dente che assomiglia a una vite, che può essere lungo circa 5 cm. Di solito  vive con altri suoi simili e in estate tutti insieme si spostano verso le baie e a volte risalgono anche i fiumi, nutrendosi principalmente di crostacei seppie e molluschi.

Bisogna ricordare che sono molto intelligenti e non devono essere confusi con i pesci perché sono dei mammiferi come noi anche se il loro habitat è  il mare.

Cani e pesci che iniziano con la N

Tra i cani che  hanno un nome che inizia con la N ricordiamo il Native American Indian Dog che si caratterizza per avere un pelo corto e denso e un sottopelo molto folto che lo protegge dalle intemperie.  Si tratta di una splendida razza selezionata in America del Nord  dotata di un’intelligenza molto elevata e soprattutto è molto affettuosa col padrone e la famiglia che lo adotta.

Altro cane molto particolare è New Zeland  huntaway, taglia media  e che si è formato negli anni 90.  Molto bello da vedere perché ha un mantello lungo medio e liscio e può essere con o senza sottopelo.

Per quanto riguarda i pesci non possiamo non nominare il Nasello che purtroppo è famoso soprattutto per le sue caratteristiche alimentari. Lo possiamo trovare nel sud del Mar Nero ma anche nell’Oceano Atlantico e nel mar Mediterraneo :lo si riconosce perché ha un corpo allungato e slanciato e si nutre prevalentemente i crostacei.

Infine per quanto riguarda i pesci parliamo del Nono che è presente in tutti i paesi delll’area Mediterranea tranne che nel canale di Suez e nella penisola iberica.

Lo possiamo trovare in acque dolci, raramente nel mare e si nutre di larve, zanzare e invertebrati e ha delle dimensioni molto ridotte.