I pavimenti più belli per ristrutturare casa

Ci sono oggi tantissime diverse tipologie di pavimenti che vi permettono di dare un nuovo stile alla vostra casa. Ecco una breve lista di quello che oggi offre il mercato.

Il classico legno

La prima opzione che avete per la ristrutturazione di casa è il classico pavimento con le doghe in legno. È la soluzione tra le più belle che ci sia grazie alla naturalezza di questo prodotto che ha meravigliose sfumature, venature e nodi. Grazie alla vasta gamma di scelta, troverete il colore che più via piace come lo sbiancato, i toni chiari, le tinte rossicce, i colori bruni o anche soluzioni molto scure, praticamente nere. Il legno dà carattere, dura a lungo e può esser lamato per togliere un eventuale strato che si è rovinato dopo qualche decennio.

I listelli in pvc

Rispetto al passato, oggi i pavimenti in plastica sono molto più moderni e dagli effetti più curati. Se quello che cercate è un effetto legno senza però pendere tanto, optare per questi pavimenti, non si tratta più del vecchio linoleum, ma di pavimenti in listelli che potete appoggiare direttamente sopra il pavimento vecchio senza così dover avviare opere di demolizione.

Non le solite piastrelle

Le piastrelle son un classico per la casa, soprattutto per gli ambienti più umidi come bagno e cucina. Oggi ci sono però delle enormi novità in questo mercato. Si preferiscono piastrelle i grandi dimensioni, piatte e opache degli effetti molto naturali. La piastrelle può essere anche rettangolare oppure ad esagono, una soluzione molto creativa e moderna. Ci sono anche le piastrelle formate da tessere del mosaico, perfette per l’interno del box doccia.

La grande novità del cemento

Il cemento è sempre stato un prodotto da costruzione che poi veniva rivestito. Oggi una colata finale di cemento può diventare un pavimento, meglio se abbinato da altri elementi come una scala interna con lo stesso materiale. L’ambiente acquista un tocco contemporaneo e futurista. È una soluzione che consente un arredo anche di design con pezzi originali e colorati perché la tinta del cemento è un grigio chiaro che facilita gli abbinamenti, anche con il legno.

Maggiori informazioni e dettagli sono su www.ristrutturazioniediliroma.eu