La dieta del riso: facilissima ed super efficacie

La dieta del riso è un regime alimentare che ha ottimi vantaggi: è facile perché non ha menù complessi con ricette da imparare e tanti ingredienti e poi ti aiuta a prevenire malattia croniche come ipertensione, diabete, patologie cardiovascolari etc. È più facile sentirsi bene con se stessi seguendo i consigli che trovi su: mantenersinforma.it che spiega nel dettaglio come funziona la dieta del riso e che vantaggi assicura.

Come funziona

La dieta del riso è composta da 3 fasi e dura al massimo 4 settimane.

La fase detox

La prima fase si chiama detox perché ha lo scopo di purificare l’organismo da tutte le tossine in eccesso. Partire con una dieta è sempre un po’ difficile e lo diventa ancora di più quando non puoi sforare le 800 calorie al giorno per 7 giorni. Per fortuna, hai però il riso che ha un grande potere saziante anche se mangi poco! I risultati arrivano subito e infatti la perdita di peso è abbastanza rapida, cosa che aiuta a resistere e non cedere alla tentazioni. Sono concessi altri prodotti ricchi di amido, formaggi magri, frutta e verdura.

La fase centrale

La fase centrale dura 1 – 2 settimane durante le quali puoi mangiare anche altri alimenti. Arrivano infatti le carni bianche e il pesce magro. Passi da 800 a 1200 calorie al giorno quindi soffrirai di meno e ti sazi molto di più rispetto a prima: 400 calorie di differenza sono più di quanto immagini! Il primo giorno mangi riso e frutta, come nella prima settimana, solo in porzioni più abbondanti. Dal secondo giorno, puoi introdurre anche il resto. L’ultimo giorno, puoi mangiare anche pesce o carne.

Il mantenimento

La terza e ultima fase è quella di mantenimento  per stare in forma ed evitare di riprendere i chili che hai perso con così tanta fatica. In questa fase, i menù sono come quelli della fase centrale con al differenza che puoi consumare carni bianche o pesce magro due volte in settimana invece che una.