Tutto quello da spere sull’addominoplastica

A che cosa serve l’addominoplastica

Lo scopo dell’intervento di addominoplastica è quello di ridurre l’eccesso cutaneo nella regione addominale oltre alla adiposità localizzata e anche le smagliature. Dopo l’addominoplastica, il paziente avrà finalmente il ventre patito che ha sempre desiderato. Questa procedura può esser contestuale alla liposuzione per migliorare ulteriormente il profilo dell’addome.

Chi si sottopone alla addominoplastica

I soggetti che si sottopongono all’addominoplastica hanno problemi di adiposità localizzata nell’addome. Chi ha un addome con marcata adiposità ed insufficiente elasticità cutanea, può valutare questo tipo di intervento. Si sottopongono a questo intervento anche donne dopo la gravidanza che hanno avuto un forte deterioramento della tonicità addominale causata dalla trazione cutanea e al forte sbalzo di peso che lascia lembi di pelle in eccesso che si tolgono grazie al chirurgo estetico. L’addominoplastica è indicata anche per i soggetti obesi che sono stati sottoposti a un rigido regime di dieta e ora hanno un eccesso cutaneo sull’addome. In generale, tutti gli uomini e le donne che con l’età riscontrano un eccessivo rilassamento cutaneo nella zona addominale, possono sottoporsi a questa procedura.

I limiti di età per sottoporsi alla addominoplastica

Non ci sono limiti di età per sottoporsi all’intervento di addominoplastica, ma è importante che il soggetto sia in salute per poter superare l’operazione senza troppi rischi e riprendersi velocemente dall’anestesia locale.

Quando dura l’intervento di addominoplastica

L’intervento di addominoplastica totale, cioè che interessa tutto l’addome compresa la parte sottostante l’ombelico, dura circa 3 ore. Esiste anche un addominoplastica parziale che interessa solo la zona sottostante l’ombelico che ha una durata inferiore, cioè di circa 2 ore.

Cosa aspettarsi dopo l’addominoplastica

Dopo l’addominoplastica, è normale che si presenti un edema. La zona è tutta fasciata e compressa per limitare l’edema e favorire la tensione dello stato cutaneo senza che si rilassi. Ci vogliono anche 10 – 15 giorni per riprendersi del tutto dopo l’operazione e tornare allo normale svolgimento delle giornate quotidiane. Per quanto riguarda l’allenamento fisico, questo dovrà attendere ancora una settimana o due.

Per prendere subito un appuntamento: www.addominoplasticamilano.com